Dott. Carmine Di Palma
 
 
 
Studio di Cimitile (Nola)
 
 
 
Studio di Torre del Greco
 
 
 
ORARI:
Lun/Sab 15:00 – 20:00
CHIAMA:
3296009756
 
 
 
 
 
 

Attività chirurgica

 

I nostri servizi in ambito chirurgico

 
 
 
Trokar Bipolar TURP– Resezione endoscopica bipolare con utilizzo di trokar sovrapubico dell’adenoma prostatico per il trattamento dei disturbi della minzione da ipertrofia prostatica benigna.
 
 
TURBT fotodinamica con HEXVIX– Resezione endoscopica di neoplasia vescicale con ausilio dell’ac. esaminolevulinico (Hexvix).
 
 
 
Endourologia delle alte vie urinarie.
 
 
Ureterorenoscopia rigida e flessibile con laser ablazione di neoplasie urinarie e laser-litotrissia di calcoli urinari.
 
 
 
Nefrectomia radicale, nefroureterectomia.
 
 
Prostatectomia radicale.
 
 
 
Cistectomia radicale.
 
 
Orchiectomia radicale.

Orchidopessi
per criptorchidismo o testicolo mobile.
 
 
 
Corporoplastica per incurvamenti penieni congeniti o IPP.

Chirurgia di placca
nell’Induratio penis plastica.
 
 
Posizionamento di protesi peniene.
 
 
 
Chirurgia del varicocele, idrocele, spermatocele.

Pastica del prepuzio, Circoncisione e Postectomia
per fimosi.
 
 
Elettrofolgorazione Laser di verruche e condilomi acuminati da HPV.

Frenulotomia
e Frenuloplastica per frenulo breve o lacerazione del frenulo.
 
 
 
Uretrotomia sec. Sachse per stenosi dell’uretra.

Meatotomia
per stenosi del meato uretrale.
 
 
Biopsie testicolari diagnostiche (TESE) con recupero spermatozoi per crioconservazione (in collaborazione con il centro FIVET che dispone di Banca del seme).
 
 

Attività Chirurgica in Convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.)

Il Dott. CARMINE DI PALMA esegue interventi chirurgici ed endoscopici in convenzione con il S.S.N. presso:
 
 
Ospedale Medico – Chirurgico Accreditato “VILLA DEI FIORI”, Corso Italia, 157 – Acerra ( NA) – Italia.

E’ una struttura ospedaliera medico chirurgica di elezione convenzionata con il servizio sanitario nazionale situata nella cittadina di Acerra, in provincia di Napoli. L’unità operativa di Urologia di Villa dei Fiori di Acerra, costantemente aggiornata nelle moderne tecnologie e metodiche diagnostico-terapeutiche, offre un qualificato e innovativo trattamento chirurgico per le patologie Urologiche e Andrologiche. L’attività chirurgica è risultata in questi anni eccellente in termini qualitativi e allineata con quella svolta dai migliori centri nazionali ed europei.
 

CHIRURGIA AMBULATORIALE IN REGIME “ONE DAY SURGERY”

Oggi vi è la possibilità di effettuare interventi chirurgici nell’arco di un solo giorno, senza necessità di una degenza, ma con le medesime garanzie di qualità e sicurezza di quelle rese in regime di ricovero. I vantaggi di tale chirurgia sono rappresentati dalla possibilità di mantenere immutate le proprie abitudini di vita; il ridottissimo periodo di invalidità; l’ambiente più sereno e confortevole rispetto ai normali reparti ospedalieri; la presenza sul posto dei familiari; la riduzione assoluta del rischio di infezione dei cosidetti “germi da ospedale”; l’eliminazione delle liste di attesa.

INTERVENTI CHIRURGICI EFFETTUATI:

CIRCONCISIONE, PLASTICA DEL PREPUZIO E POSTECTOMIA LASER PER FIMOSI

L’intervento chirurgico, realizzato con strumenti molto fini e delicati, richiede notevole minuziosità di esecuzione, delicatezza e precisione al fine di consentire non solo un risultato funzionale valido (rappresentato dalla liberazione del glande dall’anello di prepuzio troppo stretto e poco elastico), ma pure estetico (cicatrici ridotte al minimo e poco visibili ) . In caso di interventi di plastica prepuziale di allargamento sono utilizzate tecniche specifiche della chirurgia plastica-estetica, che richiedono particolare accuratezza di esecuzione, e pertanto specifica esperienza. La tecnologia laser offre il vantaggio di una migliore precisione di taglio chirurgico, di un minor sanguinamento intra e post-operatorio e di una più precoce guarigione.

FRENULOTOMIA E FRENULOPLASTICA LASER PER FRENULO BREVE

La tecnica tradizionale prevede un taglio effettuato con il bisturi e quindi una sutura. Naturalmente e’ presente un certo minimo sanguinamento e la necessita’ di rimuovere i punti dopo circa 1 settimana -10 gg.
Attualmente la tecnologia laser consente di effettuare lo stesso intervento in maniera molto piu’ semplice e soprattutto senza applicazione di punti di sutura e senza sanguinamento e con una accelerazione di processi di guarigione.

 

TROKAR BIPOLAR TURP


La resezione transuretrale endoscopica della prostata (T.U.R.P. – TransUrethral Resection of the Prostate) rappresenta il trattamento chirurgico di prima scelta nell’ormai quasi totalità dei pazienti affetti da Ipertrofia Prostatica Benigna (IPB) non più responsivi alla terapia medica.
La T.U.R.P. è un intervento di tipo endoscopico che utilizza come via di accesso chirurgico il canale uretrale (quindi non vengono eseguite incisioni della cute) e consiste nell’asportazione della prostata tramite anse elettriche semicircolari che tagliano in piccoli frammenti l’adenoma prostatico che ostruisce lo svuotamento della vescica e coagulano i vasi sanguigni.
L’utilizzo della tecnologia bipolare con l’ausilio del trokar sovrapubico consente di trattare adenomi di grosse dimensioni evitando i rischi di TUR-Syndrome e garantisce una maggiore precisione di taglio e una migliore coagulazione del tessuto prostatico.